È pericoloso fare succhiotti?

È pericoloso fare succhiotti?

È pericoloso fare succhiotti? Hai un fidanzato o una fidanzata? Non resisti alla tentazione di succhiare il suo collo fino a farci comparire un’ecchimosi? Smetti immediatamente di farlo! Potresti far morire il tuo partner.

Cosa sono?

Sono dei lividi che si formano sulla pelle con la rottura dei capillari a causa di una forza esercitata baciando e succhiando l’epidermide.

Chi è più soggetto a farli?

Gli individui più soggetti a fare i succhiotti sono le donne.

Perché si fanno i succhiotti?

1. Rappresentano un marchio, una firma;
2. Sono segno di possesso;
3. Suggellano l’amore.

Come si presenta visivamente sulla pelle?

Il succhiotto può sviluppare in due modi:
1. Macchia viola;
2. Puntini rossi.
(Il secondo deve essere curato come se si trattasse di un ematoma vero e proprio ed in alcuni casi può marchiare la pelle anche fino a 12 giorni).

Perché può portare alla morte?

Mentre si fa il succhiotto si rompono i capillari che sono dei vasi sanguigni situati appena sottopelle. Quest’ultimi, spezzandosi, provocano la fuoriuscita di sangue che coagula. Ciò fa diventare la parte interessata rossa e quando il sangue si secca diventerà viola.
Nel 2016 un ragazzo messicano è morto a causa di un succhiotto in quanto il sangue ha coagulato fino al cervello portando il ragazzo 17 enne ad avere un ictus. Un’ altro caso di morte è avvenuto nel 2011 sempre per le stesse ragioni ad una 44 enne che è rimasta paralizzata.


Potrebbe interessarti:

Perché il sapone negli occhi brucia?

Come fanno a crescere i capelli per la scienza?

Perché ci gira la testa se giriamo su noi stessi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *