Si può attraversare il Sole, essendo composto di gas?

Si può attraversare il Sole, essendo composto di gas?

Domanda non banale è quella di chiedersi se è possibile attraversare il Sole, essendo composto principalmente di gas.

Problema 1: Temperatura del Sole

Per la riuscita del nostro intento, bisognerà assolutamente prima essere in grado di costruire una navicella che resista alla temperatura del Sole, oltre i 5000° all’esterno e circa 16 milioni di gradi nel nucleo, senza di essa è anche solo assurdo porsi la domanda.

Problema 2: Distanza Terra-Sole

Il primo problema della missione sarebbe il viaggio, la distanza tra Sole e Terra è di circa 147 milioni di chilometri dal perielio (il punto di orbita in cui si ha la distanza minima). Per riuscire in tale impresa decidiamo di partire con gli stessi razzi e modalità della Solar Orbiter (satellite per l’osservazione del Sole), partita il 10 febbraio di quest’anno. Dopo due anni di viaggio, ipotizzando l’assenza di altri problemi durante esso, si sarà giunti nelle prossimità del Sole.

Problema 3: Radiazioni

Le temperature e le radiazioni sono altissime ma la nostra navicella riesce a resistere e continuare in quanto così ipotizziamo. Una volta dentro, qualsiasi tipo di comunicazione si interrompe, pian piano ci si avvicina al nucleo e le temperature salgono e qualsiasi particella normalmente verrebbe distrutta, ma noi continuiamo a resistere.

Problema 4: Densità del Sole

Le temperature, però, non sono l’unico problema, il nucleo del Sole presenta una densità elevatissima che lo rende, seppur formato da gas, una sorta di muro invalicabile, la navicella andrebbe distrutta e decomposta in atomi mettendo fine al nostro viaggio.

Facendo un’ultimissima ipotesi estrema, ipotizzando di riuscire a superare anche quest’ultimo ostacolo, la navicella riuscirebbe ad attraversare il Sole, ma ne uscirebbe altamente radioattiva.


Conclusione: È possibile attraversare il Sole?

No, mantenendoci ad uno studio nel campo della realtà, questo è impossibile da realizzare o almeno per riuscirci si dovranno aspettare secoli di scoperte tecnologiche.


Potrebbe interessarti:

https://www.ilperchedeldubbio.it/come-nasce-una-stella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *