Il Coronavirus prende il nome di COVID-19

Il Coronavirus prende il nome di COVID-19

L’epidemia che sta spaventando il mondo ha ora un nome ufficiale.
È COVID-19 che sta per Coronavirus Diesase, ovvero malattia.

Il giorno 11 febbraio 2020 a Ginevra si sono riuniti 400 scienziati e il direttore dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus, il quale spiega che “un virus può avere conseguenze più devastanti di qualsiasi attacco terroristico”.

Nello specifico parla di una realistica possibilità di fermare COVID-19, in quanto la diffusione della malattia è limitata fuori dai confini cinesi. Infatti dei 1031 decessi certificati, 1017 sono avvenuti nella Cina continentale.

Attualmente si sta facendo ricorso al perfezionamento di una terapia vaccinale. Secondo l’Organizzazione mondiale della sanità ci vorranno minimo 18 mesi per portare al termine questo progetto. Già nei prossimi 3 mesi però, potrebbero partire svariati test su cavie umane.

Per approfondire meglio sul virus in questione, leggi il seguente articolo: Coronavirus, il virus di Wuhan

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *