Intelligenza, come predisposizione genetica

Intelligenza, come predisposizione genetica

Le persone che presentano un quoziente intellettivo molto alto o che più semplicemente risultano brillare in quello che fanno, sono geneticamente predisposte ad esserlo.

Queste persone hanno almeno uno dei 1016 geni dell’intelligenza, che presenta una mutazione.

Questi dati sono stati scoperti dalla genetista Danielle Posthuma, insieme al suo gruppo di ricerca. L’idagine ha coinvolto circa 270.000 persona, che sono state sottoposte ad un test neurocognitivo volto a misurare le capacità intelletive.

I puteggi ottenuti sono stati poi confrontati con il loro DNA, individuando le mutazioni chiamate SNP, ovvero polimorfismi a singolo nucleotide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *