L’alunaggio per la sonda indiana Chandrayaan-2 ha fallito?

L’alunaggio per la sonda indiana Chandrayaan-2 ha fallito?

Lanciata nello spazio lo scorso 22 luglio, la sonda spaziale indiana Chandrayaan-2 non è riuscita ad atterrare sul satellite terrestre.

Il lander Vikram della sonda si trovava a circa 2 chilometri di distanza dalla superficie lunare.

Fino al 6 settembre le cause della perdita del segnale della ISRO con il lander erano ancora sconosciute.

In questi giorni il presidente dell’agenzia spaziale indiana ISRO ha dichiarato via twitter: “abbiamo trovato Vikram sulla superficie della Luna e sono sicuro che potremo collegarci con esso per completare con successo la missione Chandrayaan 2″.

Lo scopo della missione è di analizzare la composizione delle rocce in quanto la zona di atterraggio si trova in una regione di impatto con asteroidi più antichi del sistema solare. I dati che verranno raccolti determineranno nuove scoperte sulla formazione del nostro sistema solare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *