Le banane hanno semi?

Le banane hanno semi?

La banana è uno dei frutti più consumati, ma allo stesso più misteriosi, questo perché pochi sanno come realmente essa si riproduca.

Le banane non hanno semi, ma sono tutte dei cloni di una delle banane originarie, la banana Cavendish, che prende il nome dal primo a coltivarle William Cavendish.

Quali sono le fasi della riproduzione?

  1. I germogli della pianta crescono sul rizoma, un fusto che vive nel sottosuolo e si sviluppa in orizzontale;
  2. Assorbendo sostanze nutritive direttamente dal terreno, accade che da questi fusti possa nascere un nuovo germoglio che successivamente crescerà ed uscirà dal terreno;
  3. Ogni germoglio cresce circa un anno e dopo aver raggiunto i 9 metri di altezza, produce i suoi frutti e successivamente muore.

Per tale ragione, anche se in uso comune si associa il banano ad un albero, in realtà si ha a che fare con una sorta di erba gigante.


Potrebbe interessarti:

https://www.ilperchedeldubbio.it/plastica-che-alla-luce-si-degrada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *