Le conseguenze dell’abuso di internet

Le conseguenze dell’abuso di internet

Uno studio pubblicato su World Psychiatry, ha rivelato che abusare di internet ci ha portati ad essere più smemorati e distratti.

A quanti di voi è capitato di non ricordarsi una cosa ed invece di sforzare la nostra memoria, è andato a cercarlo direttamente su internet, evitando ogni fatica?

Beh, credo che un buon 80% di voi, abbia risposto ”sì”.

Non sto criticando internet, perché è assolutamente una risorsa utilissima, ma sto criticando l’uso che se ne fa, irresponsabile ed eccessivo.

Il problema sorge nel momento in cui, il nostro cervello comprende che, data la presenza di questo enorme database, è praticamente ”inutile” sforzarsi a ricordare dati, che potremmo trovare facilmente sul web.

Questo nostro essere pigri mentalmente, ci pone anche ad avere scarsissimi risultati nello studio e nel mantenere la concentrazione.

Ripeto, non dico che bisogna eliminare internet, ma educare le persone a saperlo usare.

Anche il fatto di ricevere constantemente notifiche da mittenti diversi, da contesti diversi, da qualsiasi social network, predispone il cervello a non focalizzarsi più su di un solo compito, ma a dividere l’attenzione su diversi oggetti, ottenendo inequivocabilmente, risultati peggiori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *