Perché fumare cannabis fa diventare gli occhi rossi?

Perché fumare cannabis fa diventare gli occhi rossi?

ATTENZIONE!!! CON QUESTO ARTICOLO NON VOGLIO INVOGLIARE NESSUNO AD ASSUMERE QUESTO TIPO DI SOSTANZE.

Negli ultimi anni la dipendenza da droghe sta diventando una vera e propria emergenza a livello sociale. Sono molte le cause che portano all’abuso di queste sostanze, spesso analoghe ad un disagio di tipo psicologico. Le droghe in base agli effetti che producono si suddividono in 7 gruppi: eccitanti sintetici, psicofarmaci, allucinogeni, stimolanti, inalanti, oppiacei e cannabinoidi. Quest’ultimi sono i più assunti in Italia, la quale, preceduta da Francia e Danimarca, si aggiudica il terzo posto in Europa per la loro consumazione.

Cosa sono i cannabinoidi?
Sono sostanze chimiche naturali che vengono estratte dalla canapa, solitamente chiamata cannabis, una pianta angiosperme che appartiene alla famiglia delle cannabaceae. Comprendono l’ hashish e la marijuana.

Che differenza c’è tra hashish e marijuana?
L’ hashish si presenta come un impasto duro, il quale viene ricavato dalla resina che è stata estratta dalle infiorescenze. La marijuana è un tabacco che contiene una miscela di foglie, steli e fiori.

Come si assumono?
Le sostanze vengono inalate tramite il fumo dei cosiddetti spinelli o canne. L’hashish per esempio viene sbriciolato e mescolato al tabacco della comune sigaretta.

Quali sono i loro effetti?
Quando vengono inalati provocano una sensazione di euforia, disinvoltura e rilassamento.

Perché gli occhi diventano rossi dopo la loro assunzione?
L’arrossamento degli occhi è il più comune rivelatore dell’ assunzione di cannabis.

ATTENZIONE! Per alcuni individui l’arrossamento avviene in modo automatico mentre ad altri individui potrebbe anche non avvenire in quanto sembrano esserne meno colpiti.

La causa che provoca gli occhi rossi è il THC e non il fumo che viene generato dalla canna. Il THC diminuisce la pressione sanguigna e di conseguenza si ha la dilatazione dei vasi sanguigni e dei capillari. Tutto ciò aumenta il flusso sanguigno che provoca il rossore degli occhi.

Cosa succede se si diventa dipendenti?
Fumare cannabinoidi assiduamente si possono creare alterazioni al cervello e aumenta il rischio di infezioni e di malattie respiratorie. Si formeranno danni gravissimi e permanenti al sistema nervoso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *