Perché sbadigliare è contagioso?

Perché sbadigliare è contagioso?

Uno tira l’altro anche se non siamo stanchi. Sbadigliare è un sistema che il nostro organismo utilizza per ripristinare lo stato di viglianza portando un maggiore afflusso di ossigeno nel sangue e da qui al cervello.

Quello che spesso ci viene da chiederci è come sia possibile che il semplice vedere qualcuno sbadigliare possa creare un effetto domino che impone in noi la medesima azione.

L’Università di Nottingham, ha scritto un articolo a proposito sul ”Current Biology”. Nello studio si spiega che lo sbadiglio è contagioso quanto è più forte la volontà, di chi lo osserva, di reprimerlo.

Il termine scientifico per questo tipo di fenomeno è ”ecofenomeni”, ovvero sono forme di imitazione automatica e involontaria di parole (ecolalia) o azioni (ecopraxia) altrui.

Condurre questi studi può essere importante per trovare dei rimedi per sindromi, come quella di Tourette, andando così a ridurne gli effetti negativi.


Potrebbe interessarti:

Gola contratta, perché ci viene prima di piangere?

Perché la colla non si attacca al tubetto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *