Perché un rutto fa rumore?

Ti sei chiesto come esce il suono di un rutto? L’eruttazione è la produzione di un suono tramite l’emissione d’aria che attraversa il cavo orale dallo stomaco attraverso l’esofago. L’aria non proviene dai polmoni ma dallo stomaco e si manifesta tipicamente in seguito a processi digestivi.

Perché ci viene da ruttare?

I rutti escono quando l’aria dal vostro stomaco viaggia all’indietro il tubo del cibo – chiamato esofago – alla bocca. L’aria entra nello stomaco durante attività come mangiare o bere. Bevendo cose che contengono alte quantità di gas – come l’anidride carbonica nelle bibite gassose, per esempio – probabilmente rutterai più del solito dal momento che il gas che hai ingoiato deve uscire in qualche modo.

Ruttare è importante. Se non si caccia l’aria nello stomaco (che lo si faccia da sopra o da sotto ahahah), questa causerà gonfiore e disagio nel vostro intestino. Questo spiega perché la gente fa rutti.

Come esce il suono di un rutto?

L’aria, risalendo l’esofago, urta contro una struttura chiusa, simile a una valvola, chiamata sfintere. Intrappolato dietro il muscolo sfintere, il gas aumenta la pressione.

È davvero difficile trattenere un rutto. Quando finalmente si fa strada, l’aria ad alta pressione fa vibrare le strutture nell’esofago superiore e dietro la gola – ed è questo che causa il suono.

Se spingi forzatamente l’aria aumenta la pressione nel tuo esofago, causando vibrazioni più intense e rendendo il rumore più forte – più come un “BUURRPPP” o un “BRAAAPPP!” Questi sono i rutti che di solito fanno rabbrividire i tuoi genitori e per i quali tuoi amici ti danno il cinque.

Come viene visto il rutto fuori dall’Italia?

Questo gesto naturale assume un significato diverso a seconda della cultura nella quale siamo immersi. Ad esempio, in Italia si è restii a farlo, se non per goliardia in amicizia.

Tuttavia, per alcuni popoli quali ad esempio gli eschimesi, invece, il rutto a tavola è considerato come un segno di apprezzamento per il cibo ricevuto.

Altro esempio di popolo che vede nell’eruttazione un segno di apprezzamento è la popolazione cinese. Se avete mangiato e avete apprezzato particolarmente il cibo cucinato dallo chef, uno dei migliori apprezzamenti è proprio quello di fare un rutto come indice del gradimento del piatto servito.

Come dire “rutto” senza essere scortesi?

Sinonimo di questa parola è: eruttazione, flato, flatulenza oppure ruttino (se prodotto da un lattante in seguito alla poppata).

Potrebbe interessarti leggere:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguimi su YouTube/ilperchedeldubbio

Mi piace rendere la Scienza un Racconto.


Questo canale YouTube è il punto d'incontro della mia
passione per la Grafica e la Musica.

Dai uno sguardo al canale YouTube e vedrai che non te ne pentirai!