Quidditch: lo sport di Harry Potter che diventa realtà

Quidditch: lo sport di Harry Potter che diventa realtà

Lo sport di Harry Potter: Il quidditch è uno sport ideato da J.K.Rowling all’interno del suo bestseller.

Il romanzo ha ottenuto un successo talmente grande, che i fan hanno deciso di trasformare il quidditch in un sport vero e proprio.

Usando la terminologia dello stesso libro, potremmo chiamarlo il quidditch per “babbani”, un misto di rugby, dodgeball, calcio e “ce l’hai” (il gioco che si faceva da bambini).

Si gioca in un campo a forma di capsula e alle due estremità sono posti tre anelli, le squadre sono composte da sette giocatori più un giocatore neutrale che rappresenterebbe il cosiddetto ”Boccino d’Oro”. Tutti i giocatori, tranne quello neutrale, dovranno correre con una scopa tra le gambe.

Il portiere, insieme ai tre cacciatori, gioca con la Pluffa, la quale dovrà essere lanciata, come nel romanzo, attraverso i cerchi. Il cercatore di ogni squadra, invece dovrà inseguire il Boccinatore e cercare di prendergli il Boccino.

La prima delle seguenti immagini rappresenta il boccino d’oro nel film, mentre la seconda è nella vita reale…

sport di harry potter
Boccino d’oro nel film
sport di harry potter
Boccino d’oro vita reale

Quidditch: Sport di Harry Potter nella vita reale – USA vs Germania (World Cup 2016)

Esistono proprio dei tornei ufficiali dedicati allo sport di Harry Potter e il pubblico che lo segue, non è neppure poco.


Se ti va di leggere altri articoli, segui il seguente link: Articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *