Curiosità sui codici a barre e QR Code

Joseph Woodland nel 1973 ebbe un’idea geniale, creare un sistema semplice e pratico, per attribuire delle determinate informazioni ad un determinato prodotto. I codici a barre presentano, come qualsivoglia invenzione, delle curiosità alle spalle: Leggi anche: Come funzionano i CD? Impronte digitali, tutto quello che c’è da sapere